Shopping bag0
Shopping Bag
0

Call: +39 049 538 4374

Effetto Cemento

Filter

Quick View
Quick View
, , , , ,

Memento si ispira a manufatti artigianali in cemento dalla forte matericità e dal carattere industriale e grezzo. La gamma cromatica si amplia e la variabilità grafica è accentuata in due diverse superfici: naturale e velvet. Una proposta di carattere, ideale per ambientazioni metropolitane quali loft e recuperi industriali.

Quick View
Quick View
, , , ,

Artech è la collezione innovativa, nata per ambienti moderni e raffinati, come loft e show room. Grazie allo straordinario effetto luminescente, permette di realizzare superfici tecnologiche, molto simili al metallo, ma più inalterabili e di facile manutenzione. Una scelta completa tra soluzioni multiformato per interni, coordinabili per esterni, pezzi speciali e battiscopa per attente finiture di pregio.

Quick View
Quick View
, , , , , ,

Il cemento è un elemento versatile, che nasce senza una propria conformazione e che consente illimitate possibilità di forma, passando da una finitura liscia ad una irregolare con risultati estetici eterogenei. Un’attenta indagine sulle molteplici caratteristiche di questo materiale è il filo conduttore delle tre proposte BlockMold e Plain, collezioni con particolarità differenti unite nella raccolta Master Plan.

Block trae ispirazione dal cemento nella forma che esteticamente più si avvicina agli elementi naturali che lo compongono: pietra, argilla e calce. Pietrisco e sassi di diverse dimensioni emergono in superficie, come avvolti dal cemento allo stato semiliquido. Proposta nel colore bianco Mist, e in tre nuances di grigio, Cinder il chiaro, Iron loscuro e Nickel tendente al fango, Block è disponibile nei formati 120×120, 75×150, 75×75, 60×60 e 30×60, sia in finitura naturale che in finitura soft, dalla mano morbida e piacevole al tatto.

Quick View
Quick View
, , , , , , ,

Design Industry è la nuova collezione multimaterica ispirata al contesto urbano e alle tendenze architettoniche contemporanee.

Comprende due diverse tipologie di superfici, proposte in un’ampia gamma di formati e versioni cromatiche per favorire la massima libertà progettuale.

Le ceramiche Oxyde evocano l’aspetto patinato dei metalli ossidati in un’alternanza di toni chiari e scuri.

Raw rappresenta l’interpretazione cromatica e strutturale dei cementi e degli intonaci usurati.

Tali peculiarità vengono esaltate dai grandi formati che ne valorizzano i tratti grafici e permettono di creare superfici senza interruzioni.

Quick View
Quick View
, , , , , , ,

Mood shabby e atmosfere da loft metropolitano per una collezione articolata in due famiglie: il legno invecchiato Bois dal leggero effetto vintage, nei colori Beige, Brown, Grey e nei formati 25×150 e 22,5×90, e le classiche cementine Beton proposte in Almond, Greige, Shadow nei formati 60×60, 30×60, 45×90, 30×30 (quest’ultimo con una stonalizzazione più marcata) completati da un decoro 30×30 in tutte le tonalità.

La combinazione delle due superfici crea il cassettone Inlay nelle gradazioni Warm e Cold in dimensioni 75×75: composto da una cornice in legno Bois che racchiude le cementine Beton, Inlay si può facilmente abbinare ad entrambi i prodotti per disegnare ambienti dinamici e di tendenza.

Quick View
Quick View
, , , , , ,

Dall’osservazione di ambienti industriali e spazi metropolitani nasce una collezione che reinterpreta il cemento su grès porcellanato, materiale versatile ed eccellente per prestazioni tecniche ed estetiche.

Ceramiche monocromatiche che riprendono le tonalità della materia grezza, variando dalle sfumature del grigio a nuance più calde chiare e scure, graffiate da segni piacevolmente irregolari; per ambienti di sapore minimalista e di grande impatto visivo.

Originali proposte decorative a parete intera, per rinnovare il concetto stesso di rivestimento ceramico e personalizzare gli spazi domestici e commerciali con elementi ispirati alla street art e all’urban style.

Superfici dal design essenziale in linea con l’ideale estetico contemporaneo, versatili ed originali, perfette per ogni tipo di espressione progettuale.

Quick View
Quick View
, , , , , ,

Il cemento è un elemento versatile, che nasce senza una propria conformazione e che consente illimitate possibilità di forma, passando da una finitura liscia ad una irregolare con risultati estetici eterogenei. Un’attenta indagine sulle molteplici caratteristiche di questo materiale è il filo conduttore delle tre proposte BlockMold e Plain, collezioni con particolarità differenti unite nella raccolta Master Plan.

Mold nasce dal ricordo delle miscelature manuali di abili carpentieri e artigiani che mescolano con i propri attrezzi il cemento insieme a pietrisco di varie dimensioni. La collezione è caratterizzata da agglomerati di ghiaia di forme eterogenee disseminati in modo irregolare che ricordano le gettate di calcestruzzo fresco nelle casseforme o negli stampi, spazi in cui il materiale cementizio viene plasmato fino ad avere una propria forma. Mold è declinata nelle colorazioni Mist (bianco), Cinder (grigio chiaro), Nickel (grigio fango) e Iron (grigio scuro) e disponibile nei formati 120×120, 75×150, 75×75, 60×60 e 30×60 anche con finitura Soft.

Quick View
Quick View
, , , , , , ,

Il cemento è un elemento versatile, che nasce senza una propria conformazione e che consente illimitate possibilità di forma, passando da una finitura liscia ad una irregolare con risultati estetici eterogenei. Un’attenta indagine sulle molteplici caratteristiche di questo materiale è il filo conduttore delle tre proposte BlockMold e Plain, collezioni con particolarità differenti unite nella raccolta Master Plan.

Dall’analisi del cemento in questa sua funzione più attuale nasce Plain. La collezione è caratterizzata da lievi nuvolature e pattern più o meno marcati, da leggere microfessure tipiche di quando il volume di calcestruzzo si contrae per effetto delle escursioni termiche e da piccoli forellini (pitting) creati dalle bolle d’aria rimaste intrappolate fra il getto e la cassaforma. La superficie, ricca di dettagliati segni e sfumature, appare a distanza come uno spazio solido, uniforme e compatto.

Quick View
Quick View
, , , , , , ,

Inedito materiale ibrido di matrice industriale, Plant si configura come un legno-cemento dal gusto délabré e dalla spiccata connotazione contemporanea.

Le evidenti scalfiture superficiali, i segni di usura e i particolari colori scelti per la palette confermano quell’immaginario underground a cui la collezione è ispirata. La nuance neutra Powder e il più consueto grigio Ash, affiancano infatti il beige Clay, il corda scuro Rope e Copper, una tinta decisamente rossastra.

Sono previsti 6 formati, tutti di medie e grandi dimensioni per esaltare la stonalizzazione delle superfici posate: 75×150, 75×75, 25×150, 45×90, 22,5×90, 60×60 e 30×60.

Legno e cemento, elementi tipici delle aree urbane e degli edifici di recupero industriale, diventano protagonisti ibridandosi in un risultato di grande attualità per superfici che interpretano in chiave moderna tutti gli ambienti.

Visualizzazione di tutti i 9 risultati